Monti Dauni | CELENZA VALFORTORE
17019
localita-template-default,single,single-localita,postid-17019,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

CELENZA VALFORTORE

Celenza Valfortore

Il borgo sorge su una collina che domina la Valle del Fortore ed il suo lago artificiale. Centro di antichissima origine, fondato da Diomede con il nome di Celenna sul colle della Valva è citata da Virgilio nell’Eneide. Alleatasi con i Sanniti contro i romani, fu rasa al suolo dopo la battaglia di Maleventum. I cittadini dispersi si riunirono presso la collina dove fondarono l’attuale insediamento, dandogli il nome di Celentia ad Valvam per poi nel 1571 adottare il nome di Celenza della Valle del Fortore.

DA VEDERE

Al visitatore, il borgo si presenta pressoché intatto. Già dalle quattro porte di accesso alla città si percepisce la magia dei luoghi e delle pietre. Da Porta San Nicolò e Porta Nova (detta Cautone, grande apertura), si accede al borgo antico dominato dalla Torre merlata, annessa al Castello o Palazzo Baronale dei Gambacorta costruito nel Quattrocento. Passeggiando per i vicoli e le viuzze del centro, è un continuo susseguirsi di piazzette, angoli e scorci di antichi edifici come la Chiesa e Monastero di San Nicola, il Monastero di S. Maria, attuale sede del municipio, e le chiese di Santa Croce, San Francesco, San Michele, Santa Maria Ad Nives e la Cappella del Calvario.Da non perdere è la vista oltre le porte della città, dove lo sguardo si perde nel verde dei boschi circostanti e sullo specchio d’acqua del Lago di Occhito, l’invaso artificiale più grande d’Italia, regno di aironi, anatre e lupi.

DA FARE

Molto interessante è percorrere le strade ed i sentieri nei boschi intorno al borgo, dove è possibile trovare i resti di Monasteri e Casali in cui si appostavano i Briganti. In località Casone Iamele ha sede un Centro Visita per l’ambientamento e ripopolamento della selvaggina. In Contrada Minconga, invece, troviamo diversi sorgenti d’acqua ed aree picnic attrezzate.

EVENTI E FESTE

Eventi in programma


Nessun elemento

INFO UTILI

LE AZIENDE


Nessun elemento

DOVE MANGIARE

DOVE DORMIRE