Monti Dauni | Sagre e feste sui Monti Dauni: l’Agosto Bovinese
18305
post-template-default,single,single-post,postid-18305,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Sagre e feste sui Monti Dauni: l’Agosto Bovinese

Sagre e feste sui Monti Dauni: l’Agosto Bovinese

Bovino Estate 2019.
Un programma ricco di appuntamenti, che spaziano dalla musica alla cultura, dall’ enogastronomia allo sport. Eventi che interesseno tutte le fasce d’età, e fatti a misura per i cittadini, Bovinesi emigrati e per chiunque voglia scoprire Bovino, durante i mesi estivi.
Tra le novità introdotte, prima edizione per il BOVINO DJ MUSIC FESTIVAL. Quattro serate DJ all’ insegna della musica anni ‘90, Reggaeton, Funk Sax e commerciale. Ed ancora Passeggiate ed Escursioni Naturalistiche, in collaborazione con ASD Monti Dauni Sport & Bike e l’ Associazione Verde Mediterraneo, sulle tracce dei Guevara e dei Briganti, escursioni al Bosco Macchione – Monte Tre Titoli, Valle del Biletra e in occasione della Notte di San Lorenzo, la “Passeggiata sotto le stelle”. Tra gli appuntamenti di rilievo, “Letture d’Agosto” in programma dal 10 al 13 agosto: tra letteratura e ragionamento, rassegna curata da Oscar Buonamano e Lea Durante in collaborazione con i Prtesidi del Libro, l’Archeoclub e il Circolo Culturale Rossomandi. 
Torna il Festival dei Monti Dauni, tra i Festival d’ eccellenza riconosciuti dalla Regione Puglia, giunto alla XVII edizione e approda a Bovino con quattro appuntamenti da non perdere. Dal tributo a Florestano Rossomandi passando per Mia Martini, Disney Concert e la serata in compagnia delle Mulieres Garganiche, in occasione dell’ inaugurazione di Via Sotto le Mura. 

Per i bambini ritorna Neverland con un programma ancor più ricco e la serata conclusiva con la cantante Marika di Amici. E ancora, per i più piccoli, i gonfiabili, il circo all’ aperto, il Disney Concert, il Festival degli aquiloni in carta riciclata, giochi popolari ed i laboratori a cura dell’ InfoPoint e dell’ ArcheoClub Bovino. Lo sport con il torneo di calcio a 5 “Tutto in una notte” a cura dell’ Ass. Polisportiva S.S. Bovino, le passeggiate naturalistiche e la 2ª Edizione del Gara di Cross Country – 5ª tappa del Challenge XCO Puglia. Spazio alla cultura, in collaborazione con la Pro Loco e l’ Archeoclub di Bovino, con il ritorno di Letture d’ Agosto, visite guidate al Borgo, presentazione di libri, mostra di Estemporanea di Pittura, mostra collettiva e fotografica, proiezione film e convegni.
Come ogni anno, non può mancare il Concorso di Poesia Dialettale, organizzato dalla ProLoco, giunto alla 43ª Edizione e, da 4 anni, celebra il Premio speciale Gabriele Consiglio. Il concorso, volto a valorizzare il nostro dialetto, da quest’ anno verrà affiancato da un altro evento in programma, uno spettacolo teatrale in vernacolo bovinese intitolato “La Penzioune di Papanonne” a cura dell’ Unitrè Bovino.
Giunge alla 29ª edizione la Sagra “Festa popolare nel Borgo Antico”, indiscussa regina degli eventi enogastronomici di Capitanata, che ogni anno richiama tantissimi visitatori. Anche quest’ anno un’ intera serata dedicata alla cultura enogastronomica e musicale, un appuntamento da non perdere tra i suoni e i sapori del Borgo Antico.
A coronare l’ Agosto Bovinese non possono mancare i solenni festeggiamenti in onore della patrona, Maria Santissima di Valleverde che avranno luogo dal 28 al 30 Agosto.



torna a Notizie e Multimedia