Monti Dauni | Sapori d’autunno, la sagra dei prodotti tipici nel borgo di Bovino
18542
post-template-default,single,single-post,postid-18542,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Sapori d’autunno, la sagra dei prodotti tipici nel borgo di Bovino

Sapori d’autunno, la sagra dei prodotti tipici nel borgo di Bovino

Si prepara a replicare il successo registrato lo scorso anno, l’attesissima Sagra “Sapori d’Autunno” che invaderà il Borgo Antico di Bovino sabato 12 ottobre, in prima serata.

Nel pieno dei festeggiamenti in onore di San Celestino Martire, l’Amministrazione Comunale, il Comitato Festa San Celestino Bovino e la Pro Loco Bovino Unpli hanno pensato bene di inserire questo evento che coniuga il gusto della gastronomia locale alla musica, con le esibizioni della Fanfara dei Bersaglieri e del gruppo Mulieres Garganiche.

Passeggiando attraverso i vicoli del centro storico, non si potrà fare a meno di lasciarsi inebriare dal profumo irresistibile delle caldarrostesalsiccia e broccoliminestra di ceci e fagioliporchettapizze frittebruschetta contadinaformaggi e salumi, il tutto innaffiato da tanto buon vino. La Sagra riserverà un occhio di riguardo alla solidarietà, devolvendo parte del ricavato per la ricerca a favore dell’Admo.

Novità di quest’edizione della Sagra sarà l’attenzione all’ambiente: la manifestazione rientra, infatti, nel progetto presentato dall’Amministrazione Comunale relativo alla promozione delle ecofeste e finanziato dalla Regione Puglia. Per raggiungere il 100% dell’ecosostenibilità, saranno utilizzati materiali ecocompostabili, oltre a riservare un’attenzione particolare alla sensibilizzazione degli utenti intorno ai temi della differenziata. I visitatori troveranno i contenitori per differenziare i rifiuti, in prossimità degli stand enogastronomici.



torna a Notizie e Multimedia