Cerca
Mappa

Galleria Foto

Informazioni

Ben conservato è l’Arco di Porta Nuova, architettonicamente unito all’adiacente Torre  dell’Orologio da cui prende il nome e il cui fornice è impreziosito da interessanti reimpieghi di epoca romana.                    

Davanti all’arco sono collocati, infatti, due leoni in calcare (fine I sec. a.C. – inizi I sec. d.C.), mentre all’interno del fornice si trovano un rilievo con la rappresentazione frontale di due coniugi defunti (fine I sec. a.C.) e tre epigrafi, tra cui una con i nomi dei duoviri C. Statius e Q. Castrius, attestante che Ascoli fu municipium a costituzione duovirale. 

La Torre dell'Orologio sorge sulla sinistra dell'arco e fa parte del Palazzo della Pretura. Si tratta di un elegante torretta in stile neoclassico che racchiude tra colonnine binate un orologio; alla sua sommità una struttura in ferro sostiene due piccole campane.        

Aggiungi una recensione

Località :

Borghi :

Informativa breve

Noi utilizziamo cookie come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo. Utilizziamo cookie di terze parti con lo scopo di capire come i visitatori interagiscono con il sito, raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze cookies. Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.