Cerca
Mappa

Parco archeologico di Faragola

Galleria Foto

Informazioni

Ai piedi del borgo, in località Faragola sono stati portati alla luce ruderi di costruzioni di varie epoche comprese tra il IV secolo a.C. e il VIII secolo d.C.

Dagli scavi del 2003 è stata scoperta una Villa patrizia, appartenuta probabilmente alla famiglia senatoria dei Cornelii Scipiones Orfiti, come sembrerebbe documentare un’iscrizione ritrovata nel sito.

La grande e lussuosa villa (IV-V sec. d.C.) costituisce un edificio per molti versi eccezionale, sia per la raffinatezza e il lusso, di cui si conoscono pochi altri esempi in Puglia, sia per l’epoca della sua ristrutturazione.

Nel corso del VI secolo la villa fu abbandonata e sulle sue rovine sorse un villaggio altomedievale.

Gli ambienti riportati alla luce sono costituiti dalle terme, con vani pavimentati a mosaico, e una lussuosa sala da pranzo (caenatio), dotata di vasca e di un rarissimo divano (stibadium), dove i convitati si sdraiavano per banchettare, in muratura decorato con marmi e rilievi figurati.

L'area, parzialmente musealizzata nel 2019, ha subito un gravissimo incendio nel 2017, pertanto al momento non è fruibile. Si è in attesa dei lavori per il ripristino dei luoghi.

Aggiungi una recensione

Località :

Borghi :

Scarica l'App

Una guida dettagliata e costantemente aggiornata, che potrai usare in diversi modi:

- scoprire i punti di interesse e i luoghi da visitare vicino a te, se sei nei Monti Dauni;

- conoscere i posti migliori dove alloggiare e le attività che potrai realizzare, se stai programmando le tue prossime vacanze.

SCARICA subito la più completa applicazione per visitare i Monti Dauni e inizia scoprire le meraviglie di questo territorio!

Apple Store Google Play

Informativa breve

Noi utilizziamo cookie come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo. Utilizziamo cookie di terze parti con lo scopo di capire come i visitatori interagiscono con il sito, raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze cookies. Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.